Oscar 2021, i vincitori e le nomination

Nomadland di Chloe Zao vince Miglior Film e Miglior Regia. Premiati Anthony Hopkins e Frances McDormand come Migliori Attori Protagonisti

0
98
photo credit: tpi.it

Gli Oscar 2021 sono stati assegnati la scorsa notte, all’interno di un’edizione all’insegna del distanziamento sociale. Scopriamo tutti i vincitori all’interno delle varie categorie per quest’anno.

Il premio più prestigioso, quello per il Miglior Film, è andato a Nomadland, che si è aggiudicato anche il premio per la Miglior Regia andato a Chloe Zhao, a rimarcare il risalto che il film ha avuto in questa edizione degli Academy Awards.

Inaspettate le premiazioni per Miglior Attore e Miglior Attrice, andate rispettivamente a Anthony Hopkins (per The Father) e a Frances McDormand (ancora per Nomadland).

Netflix ottiene ben 7 vittorie nella sua migliore performance di sempre agli Oscar: sue sono infatti le produzioni di Ma Rainey’s Black Bottom (due premi) e Mank (due Oscar anche questo), My Octopus Teacher, Two Distant Strangers e If Anything Happens I Love You.

The Father ottiene anche l’Oscar per la Miglior sceneggiatura non originale, mentre Soul, della Pixar, ottiene i premi sia per il Miglior film d’animazione sia per la Miglior colonna sonora originale.

Ecco l’elenco completo di tutte le nomination e dei rispettivi vincitori nelle varie categorie, segnati in grassetto:

Miglior film

  • The Father
  • Judas and the Black Messiah
  • Mank
  • Minari
  • Nomadland
  • Promising Young Woman
  • Sound of Metal
  • The Trial of the Chicago 7

Miglior regia

  • Thomas Vinterberg, Another Round
  • David Fincher, Mank
  • Lee Isaac Chung, Minari
  • Chloé Zhao, Nomadland
  • Emerald Fennell, Promising Young Woman

Miglior attore protagonista

  • Riz Ahmed, Sound of Metal
  • Chadwick Boseman, Ma Rainey’s Black Bottom
  • Anthony Hopkins, The Father
  • Gary Oldman, Mank
  • Steven Yeun, Minari

Migliore attrice protagonista

  • Viola Davis, Ma Rainey’s Black Bottom
  • Andra Day, The United States vs Billie Holiday
  • Vanessa Kirby, Pieces of a Woman
  • Frances McDormand, Nomadland
  • Carey Mulligan, Promising Young Woman

Miglior attrice non protagonista

  • Maria Bakalova, Borat Subsequent Moviefilm
  • Glenn Close, Hillbilly Elegy
  • Olivia Colman, The Father
  • Amanda Seyfried, Mank
  • Youn Yuh-jung, Minari

Miglior attore non protagonista

  • Sacha Baron Cohen, The Trial of the Chicago 7
  • Daniel Kaluuya, Judas and the Black Messiah
  • Leslie Odom, Jr., One Night in Miami
  • Paul Raci, Sound of Metal
  • Lakeith Stanfield, Judas and the Black Messiah

Migliore sceneggiatura originale

  • Judas and the Black Messiah
  • Minari
  • Promising Young Woman
  • Sound of Metal
  • The Trial of the Chicago 7

Migliore sceneggiatura non originale

  • Borat Subsequent Moviefilm
  • The Father
  • Nomadland
  • One Night in Miami
  • The White Tiger

Migliore fotografia

  • Judas and the Black Messiah
  • Mank
  • News of the World
  • Nomadland
  • The Trial of the Chicago 7

Miglior montaggio

  • The Father
  • Nomadland
  • Promising Young Woman
  • Sound of Metal
  • The Trial of the Chicago 7

Migliore scenografia

  • The Father
  • Ma Rainey’s Black Bottom
  • Mank
  • News of the World
  • Tenet

Migliori costumi

  • Emma
  • Ma Rainey’s Black Bottom
  • Mank
  • Mulan
  • Pinocchio

Migliore colonna sonora originale

  • Da 5 Bloods
  • Mank
  • Minari
  • News of the World
  • Soul

Migliore canzone originale

  • Fight for You, Judas and the Black Messiah
  • Hear My Voice, The Trial of the Chicago 7
  • Husavik, Eurovision Song Contest
  • Io Si (Seen), The Life Ahead
  • Speak Now, One Night in Miami…

Miglior suono

  • Greyhound
  • Mank
  • News of the World
  • Soul
  • Sound of Metal

Migliori effetti speciali

  • Love and Monsters
  • The Midnight Sky
  • Mulan
  • The One and Only Ivan
  • Tenet

Miglior film d’animazione

  • Onward
  • Over the Moon
  • A Shaun the Sheep Movie: Farmageddon
  • Soul
  • Wolfwalkers

Miglior film in lingua straniera

  • Another Round
  • Better Days
  • Collective
  • The Man Who Sold His Skin
  • Quo Vadis, Aida?

Miglior documentario

  • Collective
  • Crip Camp
  • The Mole Agent
  • My Octopus Teacher
  • Time

Miglior trucco

  • Emma
  • Hillbilly Elegy
  • Ma Rainey’s Black Bottom
  • Mank
  • Pinocchio

Miglior cortometraggio animato

  • Burrow
  • Genius Loci
  • If Anything Happens I Love You
  • Opera
  • Yes-People

Miglior cortometraggio

  • Feeling Through
  • The Letter Room
  • The Present
  • Two Distant Strangers
  • White Eye

Miglior cortometraggio documentario

  • Colette
  • A Concerto Is a Conversation
  • Do Not Split
  • Hunger Ward
  • A Love Song for Latasha

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui