In arrivo i vaccini drive-in a Milano

La somministrazione si farà in auto in 5 minuti al drive through della Difesa

0
114

Da oggi una parte del più grande centro per i tamponi in auto d’Italia sarà riconvertita alla somministrazione delle dosi di vaccino: si parte con i docenti e con AstraZeneca. Fontana: “La struttura è pronta, ora aspettiamo le dosi“.

Messo a disposizione il Drive Through di Milano

Un sistema di somministrazioni che ogni giorno, in nove ore, può eseguire duemila vaccinazioni. E’ la ‘catena di montaggio della Difesa messa a punto nel drive through di Milano, al parco di Trenno, dove da oggi due linee lavorano alle inoculazioni mentre altre sei continuano a eseguire tamponi.

Le somministrazioni ai cittadini sono aperte dalle 8.30 alle 17.30 e a cominciare saranno i docenti con il vaccino AstraZeneca. Dall’accettazione alla somministrazione, i tempi calcolati sono di 5 minuti senza scendere dall’auto, a cui se ne aggiungono altri 15 per l’attesa all’interno del parcheggio nel caso di eventuali reazioni avverse.

I due punti vaccinali nel drive through di via Novara in precedenza erano utilizzati per realizzare i tamponi. Altre sei postazioni, per il momento, continueranno ad essere utilizzate per l’attività di screening, attraverso i tamponi molecolari e i test rapidi Sars-Cov2. A inaugurare le due postazioni sono attesi tra gli altri il ministro della Difesa Lorenzo Guerini, il governatore della Lombardia, Attilio Fontana e la vicesindaca di Milano Anna Scavuzzo.

Il programma vaccinale nel dettaglio

Prossimamente, in base alle richieste e alle esigenze, potranno essere riconvertite anche le altre postazioni. Il drive through di Milano, il più grande in Italia con un’area occupata di circa 2.000 mq e un parcheggio di 20.000 mq, è il primo ad essere trasformato in Presidio Vaccinale della Difesa. Si inizierà da 600 vaccini al giorno, per giungere, a pieno regime, fino a 2.000.

La linea dedicata alla vaccinazione, con impiego di medici e infermieri militari, sarà operativa dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 17,30 ed è situata all’interno della struttura, realizzata dall’Esercito Italiano ora in collaborazione con la Regione Lombardia, Agenzie di Tutela della Salute (ATS) Città Metropolitana, Comune di Milano, Protezione Civile e Azienda Socio Sanitaria Territoriale Santi Paolo e Carlo, attiva dallo scorso 13 novembre con una capacità di effettuare fino a 800 tamponi al giorno.

Il Centro Ospedaliero Militare di Milano metterà a disposizione il personale medico e sanitario mentre ASST Santi Paolo e Carlo della Regione Lombardia gestirà tutti gli aspetti organizzativi e amministrativi.

Le dichiarazioni di Guerini e Fontana

“Sono qui anche per testimoniare l’impegno delle nostre Forze Armate in uno dei punti in cui stiamo svolgendo il nostro lavoro. Sono 138 i Drive Through allestiti dalla Difesa per dare impulso al tracciamento in tutto il Paese, di cui 28 in Lombardia.

Questo è un esempio dell’evoluzione di questa attività, in cui all’attività di tracciamento si affiancheranno dei poli vaccinali come quello di oggi. L’obiettivo è utilizzare le nostre risorse in collaborazione con i sanitari per somministrare vaccini”, ha detto il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini intervenuto all’inaugurazione.

E il governatore Attilio Fontana ha insistito sulla necessità di accelerare sulla campagna vaccinale: “La gente è arrivata ai limiti della capacità di sopportare le continue privazioni di libertà e ai limiti della capacità di sostenere economicamente le sue attività, quindi abbiamo bisogno di accelerare”.

E ha aggiunto: “Realizzare centri vaccinali è stato fondamentale. La struttura è pronta, e anche l’organizzazione: ora dobbiamo solo aspettare i vaccini per iniziare quella di massa, che è quello di cui abbiamo bisogno. Stiamo iniziando un’operazione che deve essere rapidissima per essere efficace e sarà fondamentale l’arrivo dei nuovi vaccini. Confidiamo molto in Johnson&Johnson, che è monodose e sarà più facile”.

Articolo precedenteDecreto legge 12 marzo: Pasqua in zona rossa
Articolo successivoContest Fotografico, II edizione
Redazione
Milano To Be è un prodotto editoriale di COMFORT S.r.l., esso nasce come un progetto di supporto all’informazione della città di Milano, un luogo in continua evoluzione, al servizio del cittadino e non solo. Milano To Be è un servizio di informazione online che tratta articoli di economia, finanza, sport-tempo libero e cultura generale. COMFORT S.r.l. è una Web agency con sede a Milano, composto da un team giovane e motivato di esperti che condividono la passione per la creazione di esperienze digitali efficaci. Maggiori informazioni sono disponibili sul company site www.comfortagency.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui