Anziano signore dona, presentandosi di persona, cinquanta euro al suo ospedale.

1
253

Mentre rimbalzano da una parte all’altra notizie di grosse donazioni da parte di privati per sostenere la profonda emergenza in cui versa la nostra sanità nazionale abbiamo trovato una breve ma emozionante storia di vita quotidiana. La storia è stata raccontata sulla pagina Facebook dell’ospedale: “Era nel parcheggio, sembrava cercare qualcuno. Poi ha consegnato un biglietto e la banconota”
Si è presentato davanti all’ospedale di Cremona con in mano una banconota e un messaggio scritto di suo pugno: “Cinquanta euro anti virus”. Così oggi un impavido anziano ha consegnato di persona al reparto di terapia intensiva della città la sua offerta per contrastare l’emergenza.

“Non c’è aggettivo che possa definire questo gesto di pura bellezza e dal valore umano inestimabile”, raccontano dall’ospedale. Una storia che, oltre ad aver commosso medici, infermieri e operatori socio sanitari dell’ospedale, ha colpito diversi utenti sui social network. Un gesto che fa stringere il cuore dopo aver sentito di donazioni di milioni di euro da parte di grandissimi imprenditori; pochi euri che magari per il vecchietto in questione potrebbero risultare un grandissimo capitale.
Il senso civico di quest’uomo è da portare come esempio a tutte le giovani generazioni.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui