Pride in piazza a Milano per i diritti di tutti !

0
26
pride a milano

Tornano tutti i colori a Milano per celebrare l’orgoglio delle minoranze Lgbtqia+, dopo che la pandemia aveva cancellato la tradizionale parata dell’orgoglio queer, dal 18 al 27 giugno il Pride torna con tantissimi iniziative e un evento all’Arco della Pace che si sostituirà al corteo. La manifestazione, dopo un anno di stop, torna in piazza, in presenza, naturalmente nel rispetto delle norme anti covid, come distanziamento e utilizzo delle mascherine. Protagonista di questa edizione 2021 sarà il tema ‘Ripartiamo dai diritti’, per sostenere l’approvazione del ddl Zan contro l’omotransfobia. Queste le parole di Tiziana Fisichella, coordinatrice della manifestazion, durante la conferenza stampa su Milano Pride: “Questa sarà l’edizione in cui sosterremo a gran voce il ddl Zan e ci impegneremo alla divulgazione onesta e puntuale di quanto questa legge sia necessaria”. Quest’anno l’evento prevederà incontri, spettacoli teatrali, installazioni luminose e spazi dedicati alla famiglie. Attraverso la Rainbow Ride, poi, tutti i milanesi potranno dare il proprio supporto all’approvazione del ddl Zan, in bicicletta, correndo, a piedi o sulla sedia a rotelle. Il grande evento finale, al posto della parata, si terrà sabato 26 giugno all’Arco della Pace, che ospiterà interventi e performance. A intervenire sul palco saranno le associazioni del Coordinamento Arcobaleno, il coordinamento delle associazioni Lgbtqia+ di Milano e Città metropolitana. Non mancherà la presenza di rappresentanti delle istituzioni e ci sarà spazio anche per l’intrattenimento, a cura dei presentatori Annie Mazzola, Dario Spada e Daniele Gattano. Attesi, infine, numerosi ospiti, fra cui il deputato Alessandro Zan.

Fonte Foto: La Stampa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui