Milano, isolato all’ospedale Sacco il ceppo italiano del Coronavirus

0
168

Finalmente una buona notizia a conferma dell’eccellenza nel campo scientifico Milanese: ricercatori dell’ospedale Sacco di Milano hanno isolato il ceppo italiano del coronavirus. Lo ha annunciato Massimo Galli, direttore dell’Istituto di scienze biomediche, che ha illustrato i risultati del lavoro di ricerca che procede ininterrottamente da domenica scorsa. Il passo successivo sarà studiare lo sviluppo di anticorpi e quindi di vaccini e di cure da parte dei laboratori farmaceutici.

Si è partiti dai quattro casi di Codogno per poter isolare il ceppo italiano del Virus; è sempre italiano un progetto, che sta per iniziare il suo iter, di un vaccino contro il Covid-19. La prima sperimentazione sarà effettuata sugli animali, per poi passare al test sull’uomo ma i tempi rischiano di essere lunghi a causa della burocrazia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui