Bovisa rinasce col progetto MoLeCoLa

Potenziamento dei trasporti, campus universitari, piste ciclabili e piazze

0
100

MoLeCoLa (Mobility, Learning, Community, Lab), è il progetto per il Nodo Bovisa più apprezzato dalla Giuria della seconda edizione di Reinventing cities. Il bando internazionale è indetto dal Comune insieme a C40 per i progetti di rigenerazione urbana in chiave sostenibile.

MoLeCoLa nasce dalla necessità di ricucire il tessuto urbano della città oggi diviso dal tracciato dei binari ferroviari. La stazione Bovisa diventa elemento chiave intorno al quale si snoda il nuovo distretto con la realizzazione di quattro nuovi binari che aumenteranno la sua strategicità. Da luogo di passaggio, l’area della stazione ferroviaria diventa un hub multimodale al centro di un nuovo quartiere vivo e attivo. Sarà valorizzato lo spazio pubblico con la creazione di piazze, giardini, percorsi ciclabili, aree verdi e più di 750 alberi, campi sportivi, dehors.

La rinascita del Nodo Bovisa si inserisce nell’ambio del progetto di rigenerazione in corso dell’intero quartiere, trainato dall’ampliamento del Politecnico di Milano. Come previsto dal Piano di Governo del Territorio, infatti, l’ambito Bovisa-Goccia sarà rigenerato a partire dall’ampliamento del campus universitario, anche attraverso il recupero di edifici di pregio quali i due ex gasometri, e dalla realizzazione di un grande sistema di verde su circa il 65% dell’intera superficie (325.723 mq).

“La rigenerazione della Bovisa – dichiara l’assessore all’Urbanistica Pierfrancesco Maran – è uno dei tasselli strategici di Milano 2030. Parliamo di un quartiere dalle enormi potenzialità, caratterizzato da un vivace fermento culturale, sociale e una sempre più marcata vocazione universitaria. Lo sviluppo del Nodo, con il potenziamento della ferrovia e il recupero di aree dismesse, unitamente ai grandi progetti del Politecnico per l’ampliamento del Campus e la realizzazione di un parco di oltre 300mila mq, rappresentano una straordinaria opportunità per ricucire parti di territorio sconnesse e potenziare la stazione quale punto di riferimento per la mobilità, creando un collegamento forte lungo l’asse che da Porta Nuova e dallo Scalo Farini arriva a Mind e Cascina Merlata. Confidiamo quindi che si creino le condizioni per realizzare questo progetto”.

Articolo precedenteCosa fare questo weekend a Milano
Articolo successivoVaccini per gli over 30 da mezzanotte
Redazione
Milano To Be è un prodotto editoriale di COMFORT S.r.l., esso nasce come un progetto di supporto all’informazione della città di Milano, un luogo in continua evoluzione, al servizio del cittadino e non solo. Milano To Be è un servizio di informazione online che tratta articoli di economia, finanza, sport-tempo libero e cultura generale. COMFORT S.r.l. è una Web agency con sede a Milano, composto da un team giovane e motivato di esperti che condividono la passione per la creazione di esperienze digitali efficaci. Maggiori informazioni sono disponibili sul company site www.comfortagency.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui