90 anni, rifiuta le cure a favore dei più giovani e muore.

0
277

Ci sono notizie che ti fanno stringere il cuore. A 90 anni, malata di coronavirus, chiede di non essere intubata per lasciare posto in terapia intensiva a chi è più giovane di lei. Questo è il gesto di Suzanne , in Belgio, scelta di grande altruismo. La donna è morta poco dopo aver rifiutato il respiratore dopo che le sue condizioni di salute si sono aggravate a causa del Covid19.

Suzanne ha voluto lasciare una possibilità di salvezza a chi è più giovane di lei e ha una maggiore aspettativa di vita: «Ho già vissuto abbastanza, ho avuto una bella vita. Non voglio la respirazione artificiale, potrebbe servire a qualcun altro». queste le parole che ha detto ai sanitari quando le è stato detto che le sue condizioni erano peggiorate, secondo quanto appreso dalla nostra fonte (leggo.it) .

Articolo precedenteMilano, rom occupano abusivamente le case popolari.
Articolo successivoLe Rottole
Redazione
Milano To Be è un prodotto editoriale di COMFORT S.r.l., esso nasce come un progetto di supporto all’informazione della città di Milano, un luogo in continua evoluzione, al servizio del cittadino e non solo. Milano To Be è un servizio di informazione online che tratta articoli di economia, finanza, sport-tempo libero e cultura generale. COMFORT S.r.l. è una Web agency con sede a Milano, composto da un team giovane e motivato di esperti che condividono la passione per la creazione di esperienze digitali efficaci. Maggiori informazioni sono disponibili sul company site www.comfortagency.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui