Il Coronavirus colpisce proprio tutti e non risparmia nessuno. Questa volta è il turno di Alessandro Del Piero, ex calciatore della Juventus e della Nazionale Italiana campione del Mondo, che è stato costretto ad abbassare la saracinesca del suo ristorante.

 N10, aperto da poco più che un anno, post lockdown sembrava aver perso le speranze: mentre gli altri locali cercavano di ripartire e di tornare alla “normalità”, dai profili social del ristorante si poteva leggere un messaggio molto ambiguo ed emblematico.

Informiamo la gentile clientela che N10 Milano non ha ancora deciso una data di riapertura“.

L’effetto Covid-19 ha causato tante vittime, anche tra i nomi più blasonati, La Mantia che, qualche giorno prima della notizia sull’N10, ha diffuso dati precisi sulle entrate e le uscite economiche. Potrebbe quindi allungarsi la lista delle attività che non ce l’hanno fatta a Milano.

Nei prossimi mesi vedremo chi potrebbe arrivare in viale Monte Grappa n.10. I grandi spazi di N10, appena allestiti, potrebbero magari iinteressare a qualche chef stellato che abbia già un’attività a Milano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui