MUSEO DEL 900

0
197

A pochi passi dal Duomo c’è il Palazzo dell’Arengario con il meraviglioso Museo del Novecento.

Una collezione di oltre 400 opere di arte italiana disposta in ordine cronologico: si parte quindi subito con “Quarto Stato” di Giuseppe Pellizza da Volpedo, a cui è dedicata un’intera sala. Tra gli autori dei primi del ‘900 incontriamo le opere di Picasso, Braque, Klee, Kandinskij e Modigliani. Si passa poi al Futurismo con Balla, Boccioni, Carrà, Depero, Severini e Soffici. Gli anni ’20 e ’30 sono rappresentati da de Chirico, Morandi e un’intero spazio dedicato a Marino Marini. Nel terzo piano ci sono opere degli artisti informali (Burri, Vedova, Licini e altri) e gli anni ’50 e ’60 con Piero Manzoni e artisti di Azimuth. Il quarto piano è tutto per Lucio Fontana con il grande “soffitto spaziale” del 1956 (proveniente dall’Hotel del Golfo dell’Isola d’Elba), il Neon e i Concetti spaziali degli anni ’50. La grande sala dedicata a Fontana ha grandi vetrate che permettono una spettacolare vista sul Duomo. La passerella sospesa porta a Palazzo Reale con le opere dagli anni ’60 agli ’80: Arte Cinetica e Programmata, Pop, dipinti analitici e arte concettuale con Kounellis, Paladino e altri.

Articolo precedenteIL DUOMO DI MILANO
Articolo successivoIL CENACOLO DI LEONARDO DA VINCI A MILANO
Redazione
Milano To Be è un prodotto editoriale di COMFORT S.r.l., esso nasce come un progetto di supporto all’informazione della città di Milano, un luogo in continua evoluzione, al servizio del cittadino e non solo. Milano To Be è un servizio di informazione online che tratta articoli di economia, finanza, sport-tempo libero e cultura generale. COMFORT S.r.l. è una Web agency con sede a Milano, composto da un team giovane e motivato di esperti che condividono la passione per la creazione di esperienze digitali efficaci. Maggiori informazioni sono disponibili sul company site www.comfortagency.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui